Angelo JAMABIAH.

Andare in basso

Angelo JAMABIAH.

Messaggio  ADMIN il Mer Gen 07, 2009 4:16 pm

INVIATO da: Mimosa-Ailing - 29/10/2002 18.07



Angelo JABAMIAH (Dio Creatore)


Angelo Custode delle persone nate dal 6 al 10 marzo

Angelo del Giorno: 18 marzo, 31 maggio, 14 agosto, 26 ottobre, 6 gennaio
Angelo delle Missioni (Angelo che ha presieduto al momento della nascita): dalle 23h alle 23h20'
Elemento: Acqua
Domicilio Zodiacale: dal 16° al 20° dei Pesci
Colore personale: blu/verde
Cristallo/pietra: acquamarina
Dono da lui dispensato: TRASMUTAZIONI

Jabamiah restituisce alla persona il prezzo del suo lavoro, il frutto dei suoi sforzi. Tutte le esperienze porteranno la persona a guadagnare denaro, vuoi spontaneamente, vuoi attraverso la Preghiera all'Angelo.
Se il soggetto non merita di percepire denaro perché non ha mai lavorato, si troverà in condizione di essere ricco, ma i soldi non per questo affluiranno, come se tutto fosse pronto per girare un film televisivo, ma la sceneggiatura non arrivasse mai....
In tale circostanza, tramite la Preghiera all'Angelo, è possibile sollecitare un credito, che verrà immancabilmente accordato. A partire da quel momento, la persona comincerà a giovarsi di guadagni facili.
Una donna fruirà d'introiti tramite i propri sforzi, i meriti trascorsi o la Preghiera. Un uomo per contro guadagnerà denaro lavorando al servizio di una donna.
In tutte le situazioni possibili, l'Angelo Jabamiah costituisce l'indice più sicuro di ricchezza.
Inoltre, Jabamiah (che, dopo la nostra morte, è l'Angelo di Giustizia) semina nella vita degli individui il seme dell'Unione. Unirsi, associarsi, sposarsi, vivere insieme diventerà un imperativo categorico. Gli Studi di produzione d'immagini di questo Angelo sono installati nel nostro io inconscio; spetterà dunque all'altro-io, al partner, svolgere il ruolo principale nell'esistenza della persona.
L'altro avrà una vitalità nettamente superiore alla nostra. Dall'altro ci verrà tutto ciò che ci capiterà di valido, di buono, insomma di positivo; e per "altro" intendiamo il congiunto, il socio, il collaboratore, la Società.
Jabamiah stimola vivacemente i buoni rapporti con il prossimo, che diventa di conseguenza apportatore di opportunità proficue, di occasioni singolarmente favorevoli.
La parte negativa, non impossibile, sarà frutto dell'operato degli Angeli dell'Abisso, i quali s'ingegnano - non senza difficoltà - di riportare la persona verso la realtà vera, quella proposta dall'Angelo Jabamiah. Seguendo la retta via dell'Angelo, si guadagna tempo.


PREGHIERA ALL'ANGELO JABAMIAH

Angelo Jabamiah, io ho già ricevuto il centuplo,
ma vorrei trovare la bellezza, la tranquillità,
la certezza, per dimenticare la menzogna e il Male.
Vorrei essere soccorso dal Mondo Superiore.
Signore, con la Tua Grazia tempra la mia Volontà!
Colloca intorno a me persone e circostanze
tali da rendere i miei progetti attuabili,
a profitto di me e dei miei cari,
nonché a Gloria del Creatore e degli Angeli,
Animatori della Sua Opera Divina.


Doni e poteri che elargisce
Amore: dei sentimenti che si trovano dispersi dentro di voi, e che vi lanciano verso una pluralità di obiettivi, si riuniranno. Un imperativo di ordine superiore stimolerà la proiezione dei vostri sentimenti verso la persona giusta. Lasciatevi portare dall'Amore.
Denaro: dei guadagni importanti sono alla vostra portata, ma c'è un ostacolo che deve essere distrutto con energia. Si tratta di qualcuno che vi osserva senza bontà, una persona gelosa o un traditore. Agite senza causargli alcun torto, alcun Male, in modo da non caricarvi di sensi di colpa. In questa confusione otterrete dei benefici.
Salute: l'Angelo protegge i reni dai calcoli; è anche co-protettore della pelle(parte interna). Evitare il sole nelle ore calde; prenderlo al mattino, passeggiando. Recupero della forma animica:la Giustizia interiore è necessaria per vincere le tendenze negative che avvelenano l'esistenza.
Lavoro: una mancanza d'ordine nella Vita familiare (un disordine) può ripercuotersi nell'ambito professionale e sociale. Per comporre il clan familiare bisognerà usare parole cariche di realtà materiale. Discorsi, sermoni, esortazioni diverse saranno presto insabbiati.
Le vostre parole devono essere suffragate dal vostro comportamento, e da miglioramenti di ordine morale e materiale.


L'ANGELO JABAMIAH ESORTA!


Tu sarai, sulla Terra, il Cantore che esalta
le meraviglie dell'Universo. Tu sarai il costruttore
del Tempio della Verità. Io voglio servirmi di te per essere
conosciuto dalla Società. Sappiano tutti che è sufficiente
invocarmi perché l'Uomo spezzato, alterato, umiliato,
o malato, recuperi in pieno la sua integrità, la
sua freschezza.
avatar
ADMIN
ADMIN
ADMIN

Femmina
Numero di messaggi : 231
Data d'iscrizione : 18.12.08

http://unponte.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum